• italian
  • english
  • spanish
  • german
biblioteca apostolica vaticana roma
biblioteca laurenziana medicea firenze

Catalogo Istituzionale ArtCodex

Excelsa
News / Eventi Palazzo Colonna Archivio News
Palazzo Colonna (Roma)
Sabato 22 giugno

Autentico gioiello del barocco romano, la Galleria Colonna fu commissionata a metà del 1600 dal Cardinale Girolamo I Colonna e dal nipote Lorenzo Onofrio Colonna. Fu inaugurata dal figlio di Lorenzo Onofrio, Filippo II, nell'anno 1700.
Il progetto originario dell' Architetto Antonio del Grande è stato integrato, negli ultimi decenni del 1600, da Gian Lorenzo Bernini, Paolo Schor e Carlo Fontana. Fin dal primo momento, la Galleria è stata ideata come grande sala di rappresentanza, che dovesse celebrare degnamente la vittoria della flotta cristiana sui turchi alla battaglia di Lepanto del 1571.

Il comandante della flotta Pontificia, Marcantonio II Colonna, viene raffigurato in vari momenti su tutta la volta della Sala Grande della Galleria e nella Sala della Colonna Bellica.

La sala prende il nome dalla colonna in marmo rosso posta su un piedistallo al centro della sala, che richiama lo stemma della famiglia. I relativi intarsi richiamano scene di vita della Roma antica. Sulla breve rampa di scale, che scende verso la Sala Grande, troverete una palla di cannone, che è arrivata esattamente nello stesso punto nel 1849, durante il periodo della Repubblica Romana. E' stata sparata dal Gianicolo dall'esercito francese, agli ordini del Generale Oudinot, entrato da Porta San Pancrazio e venuto a soccorrere Papa Pio IX dagli insorti repubblicani, tra i quali Mazzini, Armellini, e Saffi, che occuparono per qualche mese il centro storico di Roma. Sculture e arredi preziosi, grandi specchiere affrescate e un' imponente successione di capolavori pittorici rendono la Galleria uno straordinario museo nel museo.

biblioteca riccardiana firenze
biblioteca classense ravenna